Sistemi a secco- l'importanza di logistica magazzino al servizio del rivenditore
Vantaggi
<< Indietro

Quello del cartongesso è un business in crescita: i numeri lo confermano, così come la corsa delle rivendite edili all'ampliamento del loro assortimento con i materiali dei sistemi a secco.

Rivolgendosi proprio ai nuovi ingressi nel business del cartongesso, vale la pena soffermarsi su alcuni aspetti fondamentali nella scelta di un fornitore con le carte in regola per accontentare in pieno gli utilizzatori finali, in particolare gli aspetti attinenti a logistica magazzino oltre a logistica e trasporti.

 

Sistemi a secco e logistica magazzino: un binomio che deve puntare all'efficienza  

 

Un sistema di logistica ben organizzato è il presupposto essenziale per giungere a soddisfare i clienti, avviando un proficuo rapporto volto alla fidelizzazione.

 

Logistica e trasporti si inquadrano sia nel rapporto rivendita-fornitore, attraverso ordini veloci – con modalità che riducano al massimo il margine di errore –, che nel legame fornitore-cantiere, per la consegna dei materiali.

 

Una logistica che funziona è quella che consente di spedire determinati quantitativi di merce direttamente in cantiere, rendendoli disponibili per tecnici e applicatori in tempi più rapidi possibili.

 

In questo modo si ottiene un risparmio di tempo e, si sa, l'ottimizzazione delle tempistiche per il cantiere è fondamentale per non creare momenti morti con conseguente aumento dei costi.

 

LEGGI ANCHE: "Come scegliere un partner di qualità per i rivenditori edili"

 

Logistica e trasporti e logistica-magazzino: tempistica e flessibilità

 

La velocità nella consegna è quindi un aspetto essenziale. Lo è anche la flessibilità degli ordini, a fronte della logistica interna, ovvero dell'organizzazione del proprio magazzino.

 

Le principali case di produzione di materiali in cartongesso prevedono quantitativi minimi per ogni prodotto, con numeri che variano a seconda delle tipologie di articolo.

 

LEGGI ANCHE: "Ordini di cartongesso nessun minimo e massima flessibilità"

 

A far la differenza è la possibilità di scelta sul carico, variando dal carico completo, al mezzo carico e al carico parziale.

Un'azienda leader come Knauf, per citare un esempio virtuoso, contempla anche il carico smart, studiato ad hoc per le esigenze di quei rivenditori che necessitano di varie tipologie di prodotti, in quantitativi non abbondanti.

 

In questo modo possono essere pienamente operative anche quelle rivendite che non dispongono di un magazzino particolarmente ampio per i nuovi prodotti.

 

Assistenza nel post vendita per i prodotti nei sistemi a secco

 

Ultimo, ma non per importanza i servizi di supporto post vendita.

Nel caso in cui le lastre consegnate - o altri materiali - non risultassero conformi a quanto richiesto, entra in gioco la possibilità di rapportarsi in modo veloce e affidabile con il produttore.Per questo aspetto è bene sincerarsi dell'efficienza del servizio di supporto  tecnico e del customer care al fine di risolvere ogni possibile inconveniente, compresa la modalità di contatto tra cantiere e azienda produttrice.

 

Per concludere: massima attenzione all'affidabilità, in quanto la serietà del fornitore si ripercuote in modo diretto sulla qualità del servizio offerto.


KNAUF
di Knauf S.r.l. S.a.s.