Pannelli in cartongesso in funzione dell'isolamento interno
Innovazione
<< Indietro

Il problema dell'isolamento interno degli edifici, problema noto ai rivenditori edili, riguarda il contrasto a diversi fattori, principalmente termico, acustico e relativo all'umidità. Le soluzioni?

Per tutti questi fattori esistono soluzioni specifiche offerte dai sistemi a secco che sono sempre più performanti.

Partiamo dalle basi: come fa il cartongesso a offrire uno schermo isolante? Semplicemente perché si possono accoppiare più lastre di cartongesso, inserendo tra loro uno strato composto da vari tipi di materiale termo-fono isolante, a seconda delle necessità.

 

 

Perché scegliere i pannelli in cartongesso come elemento isolante

 

Per i rivenditori edili, il cartongesso rappresenta una scelta ottimale sotto diversi punti di vista:

 

  • facilità di applicazione in ogni condizione, anche in presenza di abitanti;
  • alto livello di comfort termo-acustico ottenibile in base alle esigenze espresse;
  • valore di rivalutazione dell’immobile come conseguenza all’intervento migliorativo;
  • drastica riduzione delle spese energetiche;
  • investimento economico limitato in rapporto alle prestazioni assicurate;
  • ottimizzazione degli ingombri che con questo tipo di soluzione vengono ridotti al minimo indispensabile mantenendo pressoché intatti i volumi originali degli immobili.

 

Scarica la guida Knauf sul cartongesso coibentato ! All'interno analizzeremo tutti i benefici ed i campi applicativi di queste soluzioni

 

 

Suddivisione delle lastre per livelli prestazionali

 

 

Le aziende leader del settore, al fine di facilitare l’individuazione della giusta soluzione applicativa, suddividono le lastre per l'isolamento in più livelli prestazionali relativamente alle due aree principali di intervento, vale a dire termica e acustica.

 

Leggi anche: " Cartongesso coibentato, soluzioni per l'isolamento "

 

Questo agevola sia la comunicazione commerciale dei rivenditori che la veloce comprensione da parte di applicatori e progettisti.

 

 

I plus per i rivenditori edili che scelgono pannelli in cartongesso come soluzione isolante

 

I vantaggi della scelta dei sistemi a secco come elemento isolante, come vediamo, sono per tutti:

 

Applicatori

Apprendimento rapido delle modalità applicative dei prodotti, permesso anche dallo studio evoluto delle lastre accoppiate e dagli accessori in grado di assicurare una posa corretta ed efficace per ogni situazione, con una modalità di intervento non invasiva.

 

Progettisti

La sicurezza di disporre di un unico sistema di riferimento che garantisce prestazioni termoacustiche e caratteristiche tecniche certificate per ogni tipo di progetto, anche di bio-edilizia.

 

Per scoprire gli ulteriori vantaggi che il cartongesso può offrire leggi anche : " Vendita cartongesso: Le soluzioni per controsoffitti e soffitti in cartongesso "

 

 

Imprese edili

Attivazione rapida del cantiere di lavoro con ottimizzazione della movimentazione e della logistica con possibilità di precisa organizzazione delle esigenze di prodotto in base alle proprie caratteristiche prestazionali estremamente elevate.

 

 

Privati e famiglie

Raggiungimento di un livello di benessere e comfort abitativo di altissimo valore con la drastica riduzione dei consumi energetici e delle emissioni inquinanti e l’eliminazione di problematiche di scarsa salubrità degli interni.

 

 

I vantaggi per i rivenditori edili

 

In ultimo, i vantaggi per i rivenditori di materiale edile. Attraverso questi sistemi basati sul cartongesso viene valorizzato il ruolo di consulenza tecnico-commerciale per le problematiche di isolamento termoacustico. I rivenditori possono infatti usufruire di un sistema completo di soluzioni adattabili alle singole esigenze, sia in termini di tipologia di materiali che di economicità.


KNAUF
di Knauf S.r.l. S.a.s.